Ad HoReCoast gli chef della FIC si sfidano nel Concorso Nazionale di Cucina

Quest’anno ad HoReCoast il cooking match a cura dell’Unione Regionale Cuochi della Campania (URCC), presieduta dal prof. Luigi Vitiello, in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi (FIC) e l’Associazione Cuochi Salernitani, guidata dal prof. Luigi Di Ruocco, assume un carattere nazionale.

Dopo la felice esperienza della precedente edizione, che vide l’apertura agli chef iscritti alla FIC di tutte le regioni del centro-sud Italia, mercoledì 11 marzo 2020 il cooking match V Trofeo HoReCoast diventerà Concorso Nazionale di Cucina. Per la prima volta, dunque, parteciperanno alla gara chef e commis di cucina iscritti alla Federazione Italiana Cuochi di tutta Italia.

Dal titolo “L’uomo è ciò che mangia, mangiare è una necessità, cucinare intelligentemente è un’arte…solo chi ama il cibo non lo spreca…”, il Concorso Nazionale di Cucina è finalizzato a creare momenti di confronto, di crescita ed a stimolare la creatività dei cuochi e dei giovani che si approcciano nel mondo della cucina. «Nello specifico – spiega Luigi Vitiello, Presidente dell’Unione Regionale Cuochi della Campania – si vuole sensibilizzare ed attenzionare la categoria alle nuove sollecitazioni. È il momento di voltare pagina e di imparare a mangiare e cucinare in un modo nuovo, che coniughi le più recenti scoperte scientifiche ed un minore consumo di risorse naturali con i maggiori benefici per salute, ambiente e risparmio, progetti di sostenibilità, chef impegnati nel recupero di tradizioni e nel rispetto delle popolazioni locali, agricoltori, imprenditori, ricercatori e scienziati».

Il Concorso Nazionale di Cucina si svolgerà mercoledì 11 marzo, a partire dalle ore 9.00 con cerimonia di premiazione in programma alle ore 16.30. La giuria, che valuterà i piatti in base a difficoltà di preparazione e pulizia, presentazione e sapore, decreterà i primi tre classificati, ai quali andranno trofei artistici e buoni spesa per l’acquisto di attrezzature professionali.

Alla giuria sarà, inoltre, demandato il compito di assegnare il IV° Trofeo “Don Lorenzo Perrino” (che verrà conferito allo chef maggiormente distintosi per impegno professionale) e – novità di quest’anno – il Trofeo “Chef Giancarlo Erba” (che verrà assegnato allo chef che si sarà distinto per il rispetto totale della tematica “L’uomo è ciò che mangia, mangiare è una necessità, cucinare intelligentemente è un’arte…solo chi ama il cibo non lo spreca…”).

Promosso da Lamberti Food e De Luca Attrezzature per la ristorazione, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione integrata MTN Company, HoReCoast gode del patrocinio di: Consiglio Regionale della Campania, Comune di Capaccio Paestum, Parco Archeologico di Paestum, Confindustria Salerno, Camera di Commercio di Salerno, Confartigianato Salerno, Federazione Italiana Cuochi, Unione Regionale Cuochi della Campania, Associazione Cuochi Salernitani, Scuola Italiana Pizzaioli, AIBES Campania, A.M.I.R.A., A.D.A. Campania, ONAF e AIS Campania. Media partner della fiera evento sono: Radio CRC, La Gazzetta del Gusto, Sala&Cucina, Food Service, CiBi, Pizza e Pasta Italiana, Cucina a Sud, Horecanews.it, HorecaTv, il Fuoricasa, La buona tavola, Africana Famous Club. Printer partner CGM.

Non perdere l’occasione per confrontarti con centinaia di aziende dei mondi food, attrezzature per la ristorazione e servizi per l’accoglienza: registrati gratuitamente per partecipare come visitatore cliccando qui.

Per info e contatti:
Segreteria Organizzativa HoReCoast, tel. 089.3122124-125 (MTN Company) – www.horecoast.itinfo@horecoast.itwww.facebook.com/Horecoast